novembre 10, 2010

FOREX

FOREX sta per FoReign Exchange e rappresenta il meccanismo con cui si stabilisce il valore (prezzo) di una valuta in termini di un’altra.

Tale valore è detto tasso di cambio (exchange rate) ed il mercato FOREX è il mercato in cui vengono scambiate le diverse valute. Il mercato FOREX nasce perché qualsiasi transazione economica che coinvolga due operatori di nazionalità diversa deve passare, prima o poi, attraverso l’acquisto e la vendita di valuta. Negli ultimi vent’anni, però, il ruolo della speculazione pura sul FOREX ha assunto rilevanza sempre crescente, al punto che oggi circa il 90% delle transazioni su questo mercato sono di natura speculativa.

Il FOREX è un mercato “Over The Counter” (O.T.C.), non ha sede in un luogo fisico preciso. Gli scambi sul FOREX avvengono in modo bilaterale, tra due controparti che autonomamente stabiliscono i termini del contratto di scambio. Ogni giorno vengono effettuate transazioni per più di 2 trillioni di dollari. Tutti i mercati azionari statunitensi insieme non raggiungono il 3% del volume totale scambiato sul mercato Forex.

COME FUNZIONA

Il mercato FX consente di compravendere valute tra di loro, e di speculare sulle differenze dei tassi di cambio. Eseguire una transazione sul mercato delle valute straniere (forex) è semplice: le procedure sono identiche a quelle di qualunque altro mercato e, quindi, passare alla compravendita di valute risulterà estremamente semplice per la maggior parte dei negoziatori.

Acquisto/Vendita – A/V Se si desidera aprire una posizione (ad esempio: piazzare un ordine di vendita per realizzare profitto nel caso in cui il tasso di cambio crolli) si dovrà innanzitutto decidere l’importo (ad esempio: 100.000 EURUSD) selezionandolo dal menù a tendina presente sulla piattaforma online e, quindi, cliccare con il mouse sul pulsante di vendita della valuta: VENDI (se si vuole invece piazzare un ordine di acquisto, si dovrà operare in maniera opposta, chiaramente).Questa operazione aprirà una posizione all’interno del mercato e al computer che l’utente sta utilizzando per la transazione verrà istantaneamente inviata una notifica. Per chiudere una posizione aperta, si dovrà procedere in maniera opposta rispetto all’operazione iniziale – nel nostro caso, si tratterà di acquistare di nuovo 100.000 EURUSD. Come funziona il sistema A/V? Come accade su ogni mercato, esistono 2 prezzi per ogni coppia di valute. La differenza fra di loro viene chiamata spread (o scarto) Lo spread è misurato in punti o pip – ossia la più bassa cifra decimale di un tasso di cambio. Per una transazione EURUSD un pip è pari a 0,0001(ovvero 10 Dollari su 100.000), per una transazione EURJPY un pip è pari a 0,01 (ovvero 1000 Yen su 100.000)..

COME SI OPERA

Attraverso piattaforme telematiche Bancarie, con l’apertura da parte del Beneficiario di un proprio conto corrente presso un istituto prescelto, tramite bonifico bancario. Il capitale versato verrà normalmente denominato collaterale, a fronte del collaterale versato verrà richiesta una linea forex, che normalmente avrà una leva finanziaria, con tale linea forex verranno effettuate le operazioni valutarie indicate dall’Advisor telematicamente, ed eseguite telematicamente su piattaforma abilitata dall’intermediario scelto, Beneficiario o da persona o Società da lui nominata quale Trader valutario del suo/suoi conto/i.

CREARE LIQUIDITA’

La fattibilità relativa alla creazione di liquidità, è da riferirsi ad un’operazione di Ingegneria Finanziaria sul mercato forex (mercato valutario).

L’acquirente acquisisce un canone d’informazioni valutarie dall’Advisor, con le quali si realizzeranno operazioni nel mercato Forex che potranno garantire un reddito. La Società che rilascerà le informazioni valutarie sottoscriverà con l’acquirente un contratto per le informazioni valutarie.

L’acquirente, aprirà un opportuno conto valutario presso la sua Banca o Banca abilitata all’operatività valutaria telematica tramite piattaforma forex; il conto sarà a lui intestato, sullo stesso verserà una somma a collaterale. La banca prescelta a fronte di questo versamento fornirà una linea forex che viene di norma moltiplicata per una leva finanziaria, con tale linea il titolare del conto o chi da lui nominato quale trader, avvalendosi della piattaforma di trading valutario, effettuerà le operazioni valutarie indicate dall’ Advisor.

Tutte le operazioni svolte sul conto sono riepilogate con dei report, o semplicemente estratti conti certificati.